Cura dell’acne con la terapia Biofotonica

Cura dell’acne con la terapia Biofotonica

Un nuovo modo di curare l’ Acne.

Grazie alla tecnologia Biofotonicaè stato concepito un trattamento innovativo che migliora significativamente l’acne tenendo in considerazione allo stesso tempo sia l’efficacia sia la sicurezza.

Negli studi clinici la terapia Biofotonica rivolta all’acne ha dimostrato un’ efficacia a lungo termine con minimi problemi di sicurezza ed è stata considerata dagli stessi pazienti un’ esperienza piacevole

Che cosa è la terapia Biofotonica?

Il trattamento Biofotonico è un sistema unico di conversione di luce che è stato progettato per stimolare la riparazione propria della cute a livello cellulare.

L’innovativa terapia Biofotonica per l’acne si differenzia dagli altri trattamenti perché utilizza una luce a Led multi lunghezza d’onda in combinazione con un gel foto-convertitore.

Il gel permette alle diverse lunghezze d’onda che costituiscono l’intero spettro di penetrare nel derma uccidendo i batteri e stimolando i propri sistemi di riparazione della pelle, in modo da curare l’acne favorendo l’aumento del collagene e facilitando la riparazione delle cicatrici

La terapia Biofotonica migliora significativamente l’acne con un alto profilo di sicurezza. E’ disponibile solamente negli studi o nelle cliniche dermatologiche private.

Nei Trials clinici , la terapia Biofotonica è stata considerata essere dai pazienti una esperienza confortevole

Il trattamento viene somministrato due volte a settimana per sei settimane. Un dottore o un infermiere applicherà il gel che verrà illuminato da una luce Led multi lunghezza d’onda per nove minuti.

Che cosa è l’ Acne?

L’ acne è la più comune malattia cronica della pelle, approssimativamente 8 persone su 10 dovranno affrontarla nel corso della loro vita.
L’acne può essere di difficile gestione sia da un punto di vista fisico che emotivo e migliorarne la condizione può essere complicato ed impegnativo.

L’acne può anche lasciare cicatrici sulla pelle e non sempre termina con l’adolescenza ma può continuare anche in età adulta.

Gli studiosi non possono dire con certezza quali sono le cause dell’acne ma credono che sia causata dalla combinazione di quattro eventi:
eccesso di secrezione del sebo, proliferazione ed occlusione dei follicoli o dei pori, la presenza dei batteri e di stati infiammatori

Acne: Miti e leggende

Si dovrebbero già conoscere con molta probabilità miti e leggende legati all’acne.
Non vi è alcuna prova evidente che ci suggerisca che l’acne sia causata da cibi grassi o da una pulizia non accurata del viso o del corpo.

I cambiamenti ormonali nel corpo possono peggiorare l’acne. Gli studi hanno dimostrato che le persone con l’acne possono aver riscontrato un aumento dei livelli di alcuni ormoni.
Ciò può comportare una crescita delle ghiandole che contengono i follicoli piliferi ed un eccessiva produzione di sebo.

Se si sta combattendo contro l’acne , si dovrebbe tener presente che non c’è nessuna responsabilità propria e la soluzione migliore è quella di chiedere aiuto al proprio medico nell’identificare la cura migliore