Ilaria Casula

Nata a Chiavari (GE), consegue il Diploma di Maturità Linguistica a Giugno 2007 presso il Liceo Linguistico Europeo “Santa Marta” con il massimo dei voti 100/100.

Nell’anno accademico 2007/2008 si iscrive alla I facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. A Settembre 2010, risulta vincitrice della Borsa di Studio per il programma “Erasmus” e frequenta l’Università “Complutense” Madrid. Svolge in Spagna 9 mesi di tirocinio presso l’Unità di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell’Ospedale “Doce de Octubre”, partecipando alle attività di reparto, ambulatorio, interventi chirurgici programmati e in urgenza. Tornata in Italia, nel Settembre 2011, viene accettata per l’internato elettivo ai fini di tesi di laurea nel Reparto di Chirurgia Plastica dell’Università di Roma “La Sapienza”, diretta dal Prof. N. Scuderi.

Il 26 Luglio 2013 discute la tesi di laurea sperimentale intitolata ‘“Utilizzo di tessuti bio-ingegnerizzati di mucosa orale per la vaginoplastica nella conversione androginoide” relatore Prof. Nicolò Scuderi, con votazione 110/110 con lode.

Nell’anno Accademico 2013/2014 vince il primo concorso su base nazionale, proseguendo la formazione  nella Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, diretta dal Prof. Nicolò Scuderi, dove risulta immatricolata dall’a. a. 2013/2014.

Dal Dicembre 2013 al Dicembre 2014 in qualità di Medico in Formazione Specialistica, viene assegnata all’Azienda Ospedaliera “Sant’ Andrea” di Roma – II Facoltà di Medicina e Chirurgia degli Studi di Roma “Sapienza”, diretta dal Prof. F. Santanelli, dove partecipa ad interventi di chirurgia plastica ricostruttiva, oncologia mammaria e microchirurgia.

Dal Dicembre 2014 al Dicembre 2016 in qualità di Medico in Formazione Specialistica, viene assegnata all’ U.O.C. di Chirurgia Plastica Ricostruttiva diretta dal Prof. N. Scuderi, dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico Umberto I di Roma, dove partecipa attivamente ad interventi di chirurgia dermatologica, oculo-palpebrale, traumatologia degli arti superiori con attività di pronto soccorso e chirurgia elettiva della mano, ricostruzione mammaria, ortoplastica degli arti inferiori e ricostruzione mammaria in associazione all’equipe senologica della Breast Unit.

Dal Dicembre 2016 al Novembre 2020 in qualità di Medico in Formazione Specialistica, viene assegnata all’ U.O.C. di Chirurgia Plastica Ricostruttiva diretta dal Prof. C. Alfano, dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Perugia. Risulta vincitrice, a Ottobre 2018, di una Fellowship internazionale di due semestri, presso l’Institut de la Main di Parigi (Clinique Bizet), Centro di Alta Formazione in chirurgia della mano elettiva, rianimazione dell’arto superiore nei pazienti tetraplegici, artroscopia di polso e chirurgia della mano pediatrica a direzione delle Dott.ssa C. Leclercq e del Prof. C. Mathoulin.

Il 5 Novembre 2020 consegue presso l’Università degli Studi di Roma “Sapienza” il diploma di Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica con voto 70/70 con lode, discutendo la Tesi Sperimentale dal titolo “Nuovo approccio chirurgico alla ricostruzione mammaria con mesh e impianto protesico ”, relatore Prof. M. Mazzocchi.

A Novembre 2020 viene ammessa al Diplome Inter Universitaire di Chirurgia della Mano presso l’Università Sorbona di Parigi. E’ membro della società francese di chirurgia della mano e della società italiana di chirurgia plastica. Partecipa regolarmente a corsi di formazione e aggiornamento nazionali e internazionali e svolge la sua attività di Chirurgo tra l’Italia e la Francia.

Parla correntemente inglese, francese e spagnolo.

Collabora come libera professionista presso l’ Ambulatorio Chirurgico “Skin Laser” in Roma diretto dal Prof. L. Rusciani Scorza, prestando servizio specialistico come chirurgo plastico,  chirurgo della mano, laser terapista e medico estetico.